Cos’è il browser e come si utilizza

Chi vuole navigare su internet, ha sentito almeno una volta utilizzare il termine “browser”. Ma in realtà cos’è il browser? Dove trovarlo sul proprio computer, smartphone o tablet e come usarlo? In questo articolo, vedremo di rispondere a queste domande, con un linguaggio semplice e in modo completo, in modo da togliere ogni dubbio anche a coloro che vogliono iniziare a usare internet per la prima volta.

Cos’è un browser e quali sono i più diffusi

Il browser (si pronuncia bràuser), chiamato in informatica anche “web browser” non è altro che un particolare programma che ha come principale funzione quella di farci vedere sullo schermo del nostro computer (anche su smartphone e tablet) i siti presenti sul Web, l’operazione appena descritta viene comunemente descritta anche “navigazione su internet”. Oltre ai siti possiamo visualizzare anche immagini, video, musica e tanti altri tipi di contenuti presenti su Internet.

Ogni sito è raggiungibile tramite un link o URL, ad esempio quello di questo sito dove state leggendo l’articolo è “https://www.orasai.com/che-cose-il-browser/”

Url

Il funzionamento di un browser su computer, smartphone e tablet è sempre lo stesso, ovvero inserendo il link o URL del sito sul browser potremo navigare tra i vari siti internet, fare ricerche sui motori di ricerca, vedere video e tanto altro.

Esistono oltre 20 tipi diversi di Browser, che praticamente svolgono tutti lo stesso compito, ma cambiano fra loro solo per l’aspetto estetico e qualche funzione. I principali browser usati sono tre:

Questi tre browser insieme, vengono utilizzati da oltre il 90% delle persone che navigano su internet, mentre i restanti browser superano di poco l’1%.

Come si usa un Browser

Come detto precedentemente , con un browser possiamo visualizzare sul nostro computer un sito presente in internet. Per visualizzare un sito l’utente utilizza un indirizzo URL, tipo https://www.orasai.com. Questo URL va scritto nella barra degli indirizzi del browser che stiamo utilizzando, ovvero quello spazio che troviamo sempre nella parte alta del browser. Dopo di che bisogna cliccare sulla tastiera il tasto “Invio“.

barra indirizzi sito browser

Il browser inoltre utilizzata spesso un motore di ricerca, come Google (la sua pronuncia è gùgol), che in base ad un termine di ricerca (o parola chiave) ci restituirà come risultati una serie di siti dove potremo trovare la risposta alla nostra ricerca.

Ogni browser ha inoltre una serie di funzionalità offerte da alcuni pulsanti in esso presenti, qualsiasi sia il browser impiegato. Quelle di maggiore importanza sono:

pulsanti funzione browser

  1. Due pulsanti a forma di freccia, uno verso destra e l’altro verso sinistra, che consentono di navigare sul sito precedente o successivo;
  2. Un pulsante costituito da una freccia circolare, con il quale possiamo aggiornare il contenuto di un sito visualizzato in quel momento;
  3. Un pulsante raffigurante una casa, che ci permette di andare direttamente alla pagina iniziale impostata nel proprio browser;
  4. Un pulsante a forma di stella, che ci permette di memorizzare l’indirizzo della sito o contenuto che stiamo visualizzando, in modo da aggiungerlo alla lista dei siti preferiti;
  5. Un pulsante a forma di puntini verticali o linee verticali (dipende dal browser), con il quale possiamo modificare le impostazioni presenti nel browser.

Potete capire ancora meglio cos’è un browser, tramite questo video creato dall’Associazione Culturale Maggiolina che spiega dettagliatamente il suo funzionamento.

Quando navigate tra i vari siti il browser conserverà memorizzato i siti che visitate. Se volete impedire questo, potete seguire la nostra guida su come cancellare la cache browser.

Cos’è il browser e come si utilizza
5 (100%) 6 vote[s]

I prodotti di elettronica più venduti su Amazon:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *