Google Foto, come funziona e come si usa

Scatti tantissime foto e registri video, ma hai sempre la memoria del tuo smartphone quasi piena e vorresti salvare le tue foto in modo sicuro per recuperare spazio? La soluzione ideale a questo problema è senza dubbio Google foto, ovvero un servizio online messo a disposizione da Google dove poter caricare foto e video e organizzarle in modo automatico.

Google Foto è disponibile tramite applicazione per dispositivi mobili Android che iOS. Grazie a questa applicazione potrai creare una copia di backup delle foto che hai sul tuo smartphone o tablet in automatico in cloud e inoltre organizzarle e catalogarle a tuo piacimento per ritrovarle nel minor tempo possibile e facilmente.

L’app di Google Foto è già disponibile di base su alcuni smartphone con sistema operativo Android in cui è preinstallata, mentre su iPhone e iPad può essere scaricata gratuitamente ed è un’ottima alternativa a iCloud. Di seguito trovi i link sia per entrambi i sistemi operativi:

LINK | Google Foto per Android 

LINK | Google Foto per iOS

Inoltre è possibile accedere a Google Foto anche da un normale browser, sia da PC che da Smartphone ai seguenti link è necessario solo avere a disposizione già un account Google:

LINK | Google Foto Web tramite Browser

Nelle prossime righe ti spiegherò, passo passo, come funziona Google Foto, come utilizzarlo e configurarlo per archiviare foto e video in automatico.


Cosa serve per utilizzarlo

Google Foto è un servizio di Google che permette di immagazzinare online (in cloud) foto e video da un dispositivo mobile come uno smartphone o un tablet o da Google Drive. Supporta tutti i principali formati di foto e video attualmente presenti. Google Foto, ha una funzione di ricerca foto molto avanzata che permette di suddividere le foto in base a:

  • luoghi
  • alle persone
  • a oggetti che sono presenti nell’immagine.

Per utilizzare Google Foto, sia da smartphone Android e iOS o direttamente dal sito Internet, devi solamente disporre di un account Google.

Per account Google si intende un qualsiasi account, in quanto in esso risiedono più servizi come Gmail, Youtube, Google Foto, Maps, Play Store, Drive, Chrome.

Per chi non ha un account Google ecco come crearlo

Nel caso tu abbia già un account Google puoi passare al passo successivo, altrimenti puoi crearlo andando semplicemente sulla pagina iniziale del motore di ricerca Google ovvero:

  1. LINK | www.google.it e cliccando in alto a destra sul pulsante “Accedi”
  2. Nella pagina che si andrà ad aprire, clicca in basso su “Altre opzioni” e scegli “Crea un account” dal menu che si aprirà. Ora dovresti trovarti in una pagina come questa:

come creare account google

Non ti resta che compilare il modulo, con le seguenti informazioni: nome, cognome, nome utente, password che vuoi utilizzare, data di nascita, sesso, numero di cellulare e un indirizzo email secondario per motivi di sicurezza e per poter recuperare la password in caso di smarrimento.

Finito di compilare il modulo clicca su “Passaggio Successivo” in basso a destra, nella pagina successiva, Accetta privacy e termini del servizio cliccando sul bottone “Accetto”. Ora hai finito di creare un account google e puoi iniziare a usare Google Foto.

Per chi ha già un account Google

Se utilizzi uno smartphone Android hai già a disposizione un account Google in quanto questo è stato creato obbligatoriamente all’inizio per poter utilizzare il tuo smartphone Android per avere l’accesso al Google Play Store e in alcuni smartphone Google Foto è già presente. In caso contrario dovrai scaricare l’applicazione Google Foto per Android.
Se utilizzi un dispositivo iOS come iPhone o iPad,  e non hai un account Google, dovrai crearlo come precedentemente spiegato e successivamente scaricare l’applicazione Google Foto per iOS.

Per utilizzarlo da internet con Computer o qualsiasi altro dispositivo, tramite il tuo browser ecco il Sito Internet di Google Foto.


Google Foto

Inizierò con lo spiegarvi come funziona e come utilizzare Google Foto su Smartphone e Tablet iOS e Android, concludendo per finire con la versione accessibile tramite Browser su Internet.

Come funziona Google Foto su iOS

Su iPhone e iPad, Google Foto è un ottima alternativa al celebre servizio iCloud di Apple, per alcuni vantaggi importanti, andiamo a vedere quali sono.

  • Spazio disponibile:  mentre su Icloud lo spazio gratuito è limitato a 5 GigaByte, su Google Foto questo spazio è illimitato a patto che carichiate le foto in “alta qualità” (ovvero con un minimo di compressione). Se invece volete caricarle in qualità originale lo spazio è limitato a 15 GigaByte per le foto in “qualità originale” (10 in più rispetto a iCloud), senza alcuna compressione.
  • Funzionalità: maggiori in Google Foto, catalogazione in automatico, possibilità di editing delle foto, realizzazione di filmati e collage tramite lo strumento “Assistente”.

Per utilizzare Google Foto su iPhone e iPad scarica l’app Google Foto per iOS e installala cliccando sul pulsante Ottieni e successivamente su Installa. Una volta installata l’applicazione, aprila per poterla configurare.

Inizia con il dare il consenso a Google Foto ad accedere alle tue foto cliccando sul pulsante Consenti quando ti verrà richiesto. Ora puoi avviare la procedura di configurazione cliccando sul pulsante Inizia.

A questo punto, ti verrà indicato in una schermata che il backup e la sincronizzazione delle foto saranno eseguite in automatico tramite il tuo account Google. Una cosa importante da verificare è assicurarsi che non sia attiva la voce “Utilizza la rete dati per eseguire il backup”, in questo caso potresti consumare i dati della tua connessione mobile, quando invece puoi farlo comodamente una volta connesso alla tua rete Wi-Fi, ora puoi premere su “Continua”.
Nel passaggio successivo potrai scegliere in che qualità caricare le foto. Google Foto, in automatico, imposta su alta qualità, questa opzione ti permetterà di avere spazio d’archiviazione illimitato. Con questa opzione le foto saranno caricate in alta definizione, ma con un minimo di compressione che non ne comprometterà la qualità.

La configurazione ora è terminata e inizierà a questo punto il backup della tua galleria fotografica. Una volta caricate le foto, queste possono essere rimosse dal tuo smartphone per recuperare spazio libero nella memoria.

Come funziona Google Foto su Android

Su uno smartphone con sistema operativo Android tutto è più semplice in quanto sicuramente abbiamo già un account Google e dovremmo trovare l’app Google Foto già installata sul tuo smartphone.

Per prima cosa, cerca l’applicazione Google Foto nell’elenco delle app installate e avviala. Se invece non è presente puoi installarla scaricandola da qui Google Foto per Android nel tuo PlayStoreUna volta fatto possiamo passare alla configurazione.

Apri l’applicazione, e clicca sul simbolo del menu rappresentato da un simbolo costituito da tre linee orizzontali e nel pannello laterale che si apre clicca sulla voce “Impostazioni”. Ora clicca sulla voce “Backup e Sincronizzazione” e accertati che questo sia attivo. Google Foto ti permette inoltre di memorizzare non solo le foto e i video della tua galleria fotografica, ma anche quelle di un programma memorizzate in una cartella specifica, per farlo clicca sulla voce “Esegui Backup delle cartelle del dispositivo” e seleziona le cartelle che ti interessano come ad esempio, Facebook, Whatsapp, Telegram, Instagram, etc.
Cliccando su  “dimensioni caricamento” puoi impostare con quale qualità caricare le foto. L’impostazione impostata di base è “Alta qualità” con la quale potrai caricare quante foto e video vuoi in quanto lo spazio di archiviazione è illimitato e gratuito. L’unica accortezza che devi avere è assicurati solo che la voce “Backup tramite Rete dati e Roaming” sia disattivata in modo da non caricare le foto quando non sei connesso a una rete wi-fi e quindi sprecare i Giga messi a disposizione dalla tariffa della tua promozione.

Una volta caricate le foto, dal pannello delle impostazioni, per recuperare spazio sul tuo cellulare puoi premere sulla voce “Libera spazio sul dispositivo”, in questo modo verranno rimossi solo le foto e i video caricati.

Inoltre potrai collegare Google Drive con Google Foto, spostando in corrispondenza della voce “Da google Drive” la levetta da OFF a ON, questo ti permetterà di vedere le foto e i video caricati su Google Drive nella tua galleria di Google Foto.

Come funziona Google Foto web

La vera comodità e potenza di Google Foto è il fatto si essere un servizio di storage per i contenuti multimediali funzionante in cloud, ovvero con il quale è possibile accedere facilmente tramite Internet da una qualsiasi postazione tramite un semplice browser, con gli stessi strumenti e lo stesso funzionamento presenti nell’applicazione.

Per utilizzarlo colleghiamoci al sito di Google Foto ed effettuiamo il login, inserendo nome utente e password. Cliccando sul simbolo in alto a sinistra, costituito da tre linee orizzontali è possibile accedere al menù e regolare la qualità delle foto caricate, così come indicato in precedenza anche con le procedure per Android e iOS.

Nella schermata generale puoi visualizzare tutte le foto caricate fino ad ora, visualizzandole a tutto schermo, cliccandoci semplicemente sopra e scorrendo tramite le frecce, destra e sinistra della tastiera per scorrere le foto, inoltre è possibile vedere anche le informazioni in dettaglio della foto come:

  • Data, Nome del File, Megapixel della foto, Nome del dispositivo che l’ha scatta, apertura focale, velocità dell’otturatore, lunghezza focale e iso.

Passando alle funzionalità invece, cliccando su Assistente, posto sotto le tre linee orizzontali che rappresentano il menù, potrai avere accesso ad alcune funzionalità, come la creazione di:

  • Un normale album di foto (pulsante Album)
  • Un album condiviso (pulsante Album Condiviso)
  • Una slideshow (pulsante Animazione).
  • Un collage (pulsante Collage)

Sotto Il pulsante “Assistente” nella schermata generale puoi trovare, “Foto” in cui vedrai tutte le foto caricate, subito sotto troviamo “Album”, in cui potrai visualizzare le tue foto divise per album e concludiamo con la voce “Condivisione”, cliccando su “Avvia una nuova condivisione” in questa schermata, avrai modo di scegliere una serie di foto che potrai condividere con altri utenti semplicemente tramite indirizzo email o applicazione.

53 commenti su “Google Foto, come funziona e come si usa”

  1. Buongiorno, scrivo perchè ho fatto la sicnronizzazione dal telefono e quando vado a cercare il materiale caricato lo vedo tutto solo se apro Google foto dal telefono, mentre dal pc si vedono le foto ma non i video… vorrei cancellare i video dal telefono ma non oso per timore di perdere tutto.
    Quale potrebbe essere il problema?
    Grazie.

    1. Se i video non si vedono in google foto da qualsiasi postazione tu ti sia collegato diversa dal telefono (computer o tablet), allora non sono stati sincronizzati, magari per mancanza di spazio, questo potrebbe essere un motivo

    1. Devi selezionare le foto, cliccare in alto a destra sui tre puntini in verticale, e poi su scarica (shortkey Maiusc+D)

  2. Ciao, ma una volta fatto il backup bisogna avere per forza internet attivo per visualizzare le foto? Perché quando provo ad aprile offline non si caricano

    1. se le visualizzi sull’app o sul sito, si è necessario avere la connessione internet attiva se non sono presenti nella galleria del tuo smartphone

  3. ciao
    ho fatto il backup su google foto delle foto fatte sul telefono, dispositivo android.
    sull’app di google foto installata sul telefono sono presenti mentre se accedo dal pc sul mio account google non le vedo, è corretto?
    io mi aspettavo di trovarle
    grazie

    natalia

    1. Controlla meglio, se la sincronizzazione delle foto è avvenuta correttamente dovresti trovarla anche accedendo tramite browser loggato con il tuo account google. Verifica inoltre che l’account google sia lo stesso, problema che può capitare a chi possiede più di un account google

  4. buongiorno, vorrei sapere se c’e’ un modo dal computer per vedere l’elenco dei nomi con cui sono state salvate le immagini per non doverle aprire una per una. Un po’ come per esplora risorse nella funzione non di anteprima.
    grazie

  5. Qualcuno sa perché quando ho fatto il salvataggio delle foto su google foto ne ha salvate solo una parte e quelle rimaste sul mio iPhone non me le salva più.

    1. Ciao Giorgio, hai controllato di non aver superato lo spazio disponibile di Google foto?

  6. Alessandro COLACI

    Salve a tutti, forse qualcuno può darmi un aiuto…carico su google vecchie foto di famiglia scrupolosamente rinominate con apposito programma per numero sequenziale (es: 1970-1jpeg. 1970-2jpeg….etc.) ma nel momento che creo un nuovo album su google foto, vengono mischiate senza un ordine apparente e poi manualmente devo ristabilire l’ordine per nome. Un processo enorme visto che parlo di migliaia di foto! Un suggerimento?

    1. Ciao Alessandro, la soluzione è semplice, segui i seguenti passaggi:
      1) Entra in un album e clicca sul nome dell’album
      2) a questo punto compariranno 4 icone, l’ultima serve per ordinare
      3) cliccandoci sopra puoi ordinare per, contenuti meno recenti, più recenti e aggiunti di recente

      1. Alessandro COLACI

        Ciao Cristian e grazie per l’aiuto! Avevo già individuato questo principio di ordinamento album ma come ti dicevo inserendo le foto rinumerate a mio piacimento le opzioni di modifica album non consentono di ordinarli in automatico secondo una numerazione da me assegnata. Devi sapere che in esperimenti fatti in precedenza vedevo che Google Foto riordinava le foto (dopo l’inserimento) in base a una data di creazione delle stesse e pertanto mi sono preso la briga di togliere tutti i metadati dalle foto e lasciare esclusivamente la numerazione sequenza numerica da me voluta e nonostante questo non riesco a farle riordinare in automatico numericamente. Scrivevo su questo forum solo per evitare la fatica immane di spostarle manualmente una per una all’interno dell’album. Comunque grazie ancora per la consulenza e il supporto.

        1. Alessandro COLACI

          Ciao Cristian, penso di aver risolto la questione e vorrei condividerla con il forum e ringraziarti ancora una volta per il tuo intervento. Il mio errore nel caricare le foto su google foto!!! Selezionando la sezione “album” sul menù che compare lateralmente a sinistra di Google Foto, creavo un nuovo album e dandogli denominazione. Poi, sempre dalla stessa pagina degli album, facevo l’operazione di carico attraverso il simbolo + (aggiungi). Nel momento che l’album da me creato finalizzava il caricamento, mi accorgevo che le foto erano state caricate nelle maniere più strambe e da qui il problema di ricollocarle manualmente una ad una. Finalmente ho scoperto il mio errore e la procedura corretta ho scoperto è la seguente: Dal menù di sinistra seleziono “foto”, carico sulla pagina le foto (con trascinamento o aggiunta del file), una volta caricate le seleziono manualmente cliccando sulle foto una ad una e poi le aggiungo (sempre dalla pagina “foto”) nell’album desiderato! Il gioco è fatto…ma è stato faticosissimo!!!

          1. Ben fatto Alessandro 😉 grazie per aver condiviso il tuo problema e la relativa soluzione, così da aiutare chiunque si trovi con il tuo stesso problema! 😉

  7. Ciao, ho scaricato una foto da google foto a pc window (tap sui tre puntini e selezionato scarica).Browser firefox. Mi si è aperta una finestra che chiede se voglio aprirlo con un particolare programma o salvare i file. In entrambi i casi peró la risposta successiva è sempre “impossibile aprire il file. Occorre indicare il programma con cui si desidera aprirlo/ questo programma non è corretto”. Dove sbaglio? Vorrei scaricare le foto su pc per poter creare un album da mandare a far stampare dal fotografo…

      1. Ho un problema e non so come risolverlo. Fino a qualche settimana fa l’assistente di Google foto mi metteva in automatico filmati, foto stilizzate, elaborazioni che io potevo salvare o meno. Ora non vedo più elaborazioni di foto o filmati. Cosa può essere successo?

        1. Ciao Donatella, prova cliccando il menù di Google Foto (l’icona costituita da 3 barre) e ad andare nelle impostazioni, da qui in suggerimenti e se non erro l’opzione che cerchi tu è creazioni, se è disattivata devi semplicemente attivarla cliccando sull’interruttore a fianco

  8. Giacomo,
    vorrei sapere se è possibile spostare le foto da un album all’altro per modificare l’ organizzazione delle stesse.
    grazie

    1. Ciao Giacomo, mi dispiace ma non è possibile farlo in modo così immediato. L’unica cosa che puoi fare è andare su ogni singola foto, aprirla e cliccare in alto a destra sul menù opzioni (i 3 pallini per intenderci) e cliccare sulla voce “aggiungi all’album” e scegliere l’album al quale vuoi aggiungerla. Successivamente devi rimuoverla dall’album attuale e così via con le altre foto.

      1. Ciao, io ho provato a suddividere le foto in cartelle per essere più ordinate. Solo che poi ho fatto la prova a cancellare una foto dalla cartella generale e nella cartella dove era stata messa non lo più trovava.

  9. Rita Toccaceli

    Ho tutte le mie foto su google foto. Sistemando le foto ho forse spinto un tasto sbagliato e ora vedo le foto tutte accavallate ed anche i testi. Come posso ripristinare la visione corretta? Questo solo sul PC fisso , sul cellulare e tablet sono visualizzate correttamente. Aiuto!!!

    1. Ciao, probabilmente hai modificato l’impostazione di zoom del browser. Cerca nelle impostazioni del tuo browser, una voce che abbia a che fare con lo zoom e ripristinala al valore 100%. Credo che sia questo il motivo del problema.

  10. Buongiorno, ho notato che scaricando le immagini da google foto la qualità (risoluzione) si riduce molto notevolmente. Vorrei capire come posso riavere le mie foto salvate su GF in HD sul pc. Grazie per l’aiuto

    1. Buongiorno Cristina, si questo succede perché Google foto ha 2 opzioni per il caricamento foto, ovvero in qualità originale (con un limite di 15 GB) e in Alta qualità (con spazio di archiviazione gratuito illimitato). Quest’ultima opzione comprime le foto, per cui se le hai caricate con questa opzione non puoi più riscaricarle in qualità originale senza compressione. Per controllare o modificare questa opzione, clicca sull’icona menù rappresentata da 3 linee orizzontali, che trovi in alto a sinistra, poi clicca su impostazioni e in alto troverai “dimensioni di caricamento per foto e video”. Qui trovi le due opzioni.

      1. grazie per la risposta…ma forse non mi sono spiegata bene, almeno spero. Vedo e riesco ad ingrandire molto bene le foto caricate, saranno ridotte ma comunque sono molto nitide. Il mio problema, ovvero la perdita impressionante di qualità avviene nel momento in cui do il comando di scaricare le foto. Succede anche se cerco di aprire in una nuova finestra la foto. Dimmi che non devo fare screenshot su tutte foto ingrandite e poi ricomporre tutto 🙁

        1. Quello che accade è strano. Per scaricare la foto segui queste procedura che sto per descrivere? ovvero apri una foto e clicchi in alto a destra sull’icona formata da 3 puntini in verticale e poi clicchi su scarica o apri un album e fai la stessa procedura?

          1. Lo so che è strano, infatti non trovo rimedio 🙁 clicco con il destro, poi “scarica”. Normalissima procedura. Per tanto tempo ignoravo questa cosa ma ora mi servirebbe davvero qualcosa e non riesco ad scaricarla. Help please

  11. Buongiorno, ho un problema.
    Ho fatto il backup delle foto su Google foto ma se poi ne cancello una dalla galleria del telefono, questa sparisce anche da Google Foto. Ho provato ad accedere dal web ed effettivamente tutte le foto che sulla app risultano avere il back-up completato, dal web non sono visualizzate come se effettivamente non fossero mai state sincronizzate. Cosa posso fare? È tutto attivo ed accedo con lo stesso identico account.

    1. Ciao Giada in base a quello che dici tu: “Ho fatto il backup delle foto su Google foto ma se poi ne cancello una dalla galleria del telefono, questa sparisce anche da Google Foto” sembra che la sincronizzazione sia attiva, però questo non corrisponde con il fatto che dal web le foto non sembrano mai essere state sincronizzate. Per cui è basilare prima capire se la sincronizzazione avviene, se hai seguito tutti questi passaggi:
      1) Apri l’app Google Foto sul tuo telefono o tablet Android.
      2) Accedi al tuo Account Google.
      3) In alto, tocca Menu Menu.
      4) Seleziona Impostazioni e poi Backup e sincronizzazione.
      5) Attiva o disattiva “Backup e sincronizzazione”.
      Non ti resta che verificare se hai esaurito lo spazio di archiviazione, che ti ricordo essere di 15 GB se carichi le foto in qualità originale e illimitato se sono caricate compresse in alta qualità. Potrebbe essere questo il problema

  12. Buongiorno,
    volevo creare degli album su google foto, e vorrei sapere se poi posso cancellare le stesse foto da google foto
    grazie

    1. Le foto caricate su Google foto si possono spostare in un nuovo album creato, ma rimarranno comunque su google foto

    2. Ciao gulielmo ho lo stesso tuo probblema ma a quanto pare non si può……ho scritto di questo probblema più volte al centro assistenza ma non mi hanno nemmeno rispoosto.

      1. Questo è un probblema grande come fate a lasciare così?…..Risolvetelo grazie
        Se le foto spostate negli album non si cancellano da google foto non ci si ricorda più quali foto mancano all’album in mezzo alle migliaia di foto di google foto.
        Ma che razza di programmatori siete voi della google?

  13. Buondi
    Ieri mo hanno rubato la borsa con ovviamente il cellu…
    Sono convinta di avere usato (caricato)il Google foyo negli ultimi mesi…e ora, che finalmente ho reinstallato Google foto su un altro dispositivo non ce traccia di nessuna foto del 2019…anche se ho fatto la sincronizzazione…
    Ho qualche speranza?
    Pilar

    1. Ciao Ines, per assicurarti di aver caricato foto negli ultimi mesi, accedi a Google Foto tramite browser. Se le foto sono presenti allora si tratta solo di un problema di sincronizzazione, che magari richiede tempo o non è stata attivata nel modo corretto

  14. Salve. Scusate l’ignoranza ma vorrei capire meglio… Se ho capito bene il servizio di google foto offre la possibilità di archiviare foto, filmati e documenti, ma allo stesso tempo si può fare la stessa identica cosa con google drive, giusto? Allora perché dovrei usarle entrambe le applicazioni? Che senso ha? O magari i due servizi sono diversi? Insomma, è questo ciò che non mi è chiaro..
    Grazie anticipatamente per la risposta!

    1. Praticamente Drive è un cloud (una vero e proprio spazio di memoria online) ottimizzato per l’archiviazione di file di ogni genere, mentre Google Foto è proprio ottimizzato per le immagini, con la possibilità di creare album e avere un’anteprima delle immagini archiviate, con un’interfaccia stile visualizzatore di immagini, cosa abbastanza comoda che lo differenzia da drive e che permette di trovare rapidamente una foto, tutto qui. Su Google foto si possono salvare infinite immagini compresse o, se non erro, 15 GB alla massima qualità.

  15. Buongiorno, vorrei capire come poter creare un filmato con le foto caricate in google foto. Se selezione crea filmato mi si apre la finestra con due opzioni: Selfie e Un anno di sorrisi. Tutto il giorno ho provato ad aprire Un anno di sorrisi per creare un video ma mi esce sempre la seguente scritta:
    Potrebbe volerci un po’ per creare il filmato. Riceverai una notifica non appena è pronto.
    Non ho mai ricevuto una notifica quindi penso che ci sia qualcosa che non va.
    Grazie, spero possiate aiutarmi.

    1. Ciao Anna, tranquilla è tutto normale, devi solo avere molta pazienza perché la creazione non è immediata, ma impiega un bel po’ di tempo.

  16. Salve
    utilizzo google foto (soprattutto da iphone)per fare degli album dove vado periodicamente a salvare ciò che mi serve.
    Noto mio malgrado che, quando entro in un album e voglio aggiungere una foto, non mi permette di visualizzare SOLO le foto del mio iphone , ma mi fa vedere anche tutte le foto degli altri album creandomi un casino assurdo.
    C’è possibilità , in fase di selezione foto, di vedere solo le foto del telefono?
    Grazie

    1. Ciao Luke,
      proprio ieri è stato aggiornato google foto con una modifica fatta apposta per il tuo problema, infatti è presente una nuova vista galleria che permette di vedere quali delle tue foto e video non sono stati ancora sottoposti a backup e di scegliere su quali eseguirlo. Effettivamente però come dici tu, l’interfaccia di google foto non è proprio il massimo della comprensione 🙂

  17. Alin Constantin

    Ciao, scusate il disturbo, ma le foto che metto in questo servizio, offerto da google, sono visibili solo a me, vero? Perché non vorrei mica che certe foto personali, vengano viste da altri utenti con una semplice ricerca sul browser.

    1. Ciao Alin, per fare in modo che l’album non sia visto devi cliccare in alto a destra sui “3 puntini in verticale” e successivamente su “Opzioni”. Nella finestrella che si apre togli la spunta dalla voce “Condividi” in questo modo l’album diventerà privato, altrimenti chiunque abbia il link può vedere queste foto, oltre alle persone invitate o che partecipano all’inserimento di foto nell’album.

  18. Quando apro le fotografie in modalità Slideshow restano visibili il puntatore del mouse e un rettangolino nero con le frecce in basso a sinistra…qualcuno è riuscito a farli sparire in qualche modo?

    1. Ciao Andrea mi dispiace, ma non è possibile oscurare i controlli nella modalità slideshow, eppure bastava che gli sviluppatori avessero permesso di farli scomparire in automatico dopo qualche secondo che non si toccava mouse o tastiera.

  19. salve, scusate, da android come posso scaricare le foto di un altro account di cui posseggo password e indirizzo?!
    grazie

    1. Ciao Elen in molti casi è possibile scaricare le foto di un altro account, anche se indirizzo e password, ad esempio se questo è pubblico. Se è privato devi per forza effettuare il login con i dati di accesso di cui sei in possesso.

  20. Salve, volevo sottoporre un quesito: fino allo scorso anno usavo un dispositivo Android e avevo effettuato il backup su Google Foto, poi sono passata a iOS. Ho scaricato l’app nuovamente ma prima di fare un nuovo backup con le foto salvate sul mio iPhone mi è sorto un dubbio: se faccio il salvataggio delle nuove foto, quelle vecchie, che ovviamente non sono più presenti perchè sono rimaste nel vecchio telefono, verranno cancellate su Google Foto? L’account google ovviamente è lo stesso. In poche parole, rischio che vengano sovrascritte o le nuove foto verranno semplicemente aggiunte all’archivio esistente su Google Foto?
    Spero di essere stata chiara,
    grazie mille a chi saprà rispondermi

I commenti sono chiusi.